Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Un mondo ci aspetta

Informazioni
Anno scolastico: 
2017-2018
Scuola interessata: 

SCUOLA PRIMARIA - LABORATORIO TEATRALE “IL MONDO CI ASPETTA”

FINALITÀ

Migliorare la socializzazione

Migliorare le capacità di adattamento alle diverse situazioni

Migliorare il proprio lavoro in rapporto al gruppo

Condurre alla conoscenza del sé corporeo e psichico

Valorizzare   e sviluppare diverse modalità espressive

DESTINATARI

5A-5B-5C-5D

OBIETTIVI DA RAGGIUNGERE

Sapersi esprimere attraverso la comunicazione verbale e non:

- stimolare la creatività individuale per arrivare all'astrazione logica;

- stimolare l’ascolto di sé, dell’altro come singolo, del gruppo e dell’adulto;

- imparare a darsi del tempo per esprimersi ed ascoltarsi;

- coordinare il proprio intervento con quello degli altri, per rispettare

l'opinione di tutti;

- sperimentare come un messaggio può essere trasmesso attraverso una

drammatizzazione con un linguaggio gestuale/fisico;

_-collaborare con l’adulto e i compagni (suddividere incarichi) al fine di

raggiungere un risultato comune;

- scoprire le potenzialità espressive del proprio corpo;

- percepire e seguire il ritmo del proprio corpo ed imparare a vivere le

proprie emozioni e stati d’animo (positivi e negativi) mettendosi in gioco;

- sperimentare e migliorare le proprie capacità motorie;

CONTENUTI - ATTIVITÀ CHE SI INTENDONO SVOLGERE

I contenuti e le attività sono state programmate in linea con l'età di riferimento e le esigenze del gruppo classe

- Giochi corporei che facilitano l'integrazione

- Giochi creativi-espressivi/ giochi di regole per condividere, per aver fiducia nell'altro

- Costruire, recitare, drammatizzare una storia

- Attività di ascolto legate alla gestualità E all'espressione corporea

- Attività che mirano alla relazione positiva: il singolo al “servizio” della collettività

METODOLOGIE 

Metodologia laboratoriale intesa  come didattica significativa per favorire il

coinvolgimento, la partecipazione e le reali opportunità di apprendimento per tutti gli alunni.

Nello specifico interessa:

- l’approccio alla pluralità dei linguaggi e alla didattica interdisciplinare;

- il contesto socializzante con le relazioni tra i pari;

- l’integrazione delle competenze di ciascun alunno con particolare attenzione all’alunno disabile: “la differenza come risorsa”.

VERIFICA- VALUTAZIONE

Verifica  attraverso la produzione di uno spettacolo finale

Osservazione sistematica

Test di gradimento rivolti agli alunni e ai docenti

Scheda di valutazione finale

STRUMENTI

intervista         

questionario gradimento        

presenze

test di valutazione dei contenuti

MODALITÀ DI DOCUMENTAZIONE

Attività teatrale finale

Documentazione fotografica

Videoregistrazione

Percorsi  metodologici-didattici

MEZZI

Testi di recitazione

Canzoni

Computer-LIM

MODALITÀ DI REALIZZAZIONE

INIZIO                 Gennaio        FINE                Maggio          

Luoghi               Scuola Primaria- Teatro per rappresentazione finale

 

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.56 del 21/06/2017 agg.18/07/2017